Anche a Castellaneta Marina arriva  la campagna di educazione ambientale “Io sono Ambiente”, pubblicizzata dal Ministero dell’Ambiente  e dall  Assessore  del Comune di Castellaneta. I Carabinieri Forestali ed il personale della Capitaneria di Porto svolgeranno delle attività di educazione alla legalità ambientale al fine di sensibilizzare i cittadini ed i fruitori delle spiagge al rispetto degli habitat litoranei. Le attività di divulgazione, approfondiranno tematiche inerenti l’inquinamento del mare dalla plastica, l’erosione delle coste, il fenomeno degli incendi boschivi e la conservazione della biodiversità degli ecosistemi naturali marini e costieri. Tutte tematiche ambientali di grande interesse che il Ministero intende veicolare presso i luoghi costieri di maggiore affluenza turistica, anche per informare delle prossime iniziative legislative in ambito comunitario e nazionale che porteranno al bando della plastica monouso che continua ad essere il principale componente dei rifiuti in mare ed una minaccia per le specie marine e la salute umana, con implicazioni significative su importanti settori economici come il turismo, la pesca, l’acquacoltura. Nei giorni 25-26 agosto 2018 dalle ore 19,00 alle ore 21,00 a Castellaneta Marina (Ta), piazzale antistante ex colonia, in occasione di tale evento, il Coordinamento Provinciale di Taranto E.R.A. AMBIENTE ha messo in libertà dei falchi grillai salvati e curati dalla stessa Associazione.