Per l’anno 2022 è stata confermata a 5 euro la tassa per poter proseguire l’attività radioamatoriale, gli indirizzi ed i costi non sono cambiati rispetto all’anno scorso, è possibile versare la somma tramite bollettino postale o tramite iban seguendo quanto specificato dall'Ispettorato competente:

Corrente postale N. 711705 intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato - Sezione di Bari

(Codice IBAN: IT69 P076 0104 0000 0000 0711 705).

Causale: “contributo radioamatori e apparati radioelettrici di debole potenza, con accredito sul Capo 18, Capitolo 2569, art. 06 del Bilancio dello Stato”.