Pubblicato il nuovo PNRF, la novità più importante per i radioamatori è che la porzione di frequenza 436 - 438 Mhz è stata assegnata al servizio di radioamatori e non più ad esclusivo per le comunicazioni radioamatoriali via satellite, mentre quella 435 - 436 Mhz rimane assegnata sia al servizio di radioamatori via satellite che solo a quello radioamatoriale. Seguono altre novità che possono essere lette all'interno della Gazzetta Ufficiale in allegato.


Download: