Il 20 e 21 Aprile scegli i Fiori d'Azzurro e sosterrai concretamente i progetti di Telefono Azzurro.

Negli stessi giorni, i volontari dell'E.R.A. Sezione Provinciale di Taranto, saranno presenti presso Piazza XX Settembre a Mottola per la raccolta fondi.

SOS Il Telefono Azzurro Onlus, nato nel 1987 come prima linea Nazionale di prevenzione dell'abuso dell'infanzia ed ora al fianco di tanti progetti innovativi intrapresi per tutelare i diritti dei bambini e  degli adolescenti italiani e stranieri, anche grazie al forte contributo del volontariato, organizza il 20 ed il 21 aprile 2013 una manifestazione nazionale di sensibilizzazione e raccolta fondi che coinvolgerà circa 2500 piazze italiane attraverso la distribuzione di piantine di Calancola in confezione regalo nei colori diTelefono Azzurro.
 
BUONI MOTIVI PER DONARE

Perché il tuo aiuto, anche se piccolo, conta.

Anche un minimo contributo diventa grande grazie alla partecipazione e al supporto di tutti quelli che credono fondamentale garantire e assicurare una serena infanzia a tutti i bambini.
 
Perché con noi sai di poter fare realmente qualcosa.

Il nome di Telefono Azzurro in tutta Italia è una certezza per i bambini e gli adolescenti in difficoltà e, al contempo, è una garanzia di serietà e di impegno per chi dona.
 
Perché insieme possiamo fare la differenza.

La fiducia e l’adesione al nostro movimento è la nostra forza. Tante persone collaborano e sostengono telefono azzurro ogni giorno, rendendo così unico e distintivo il nostro operato. 
 

Perché tutti i bambini devono avere il diritto all’infanzia.

E Telefono Azzurro è accanto a loro per fornire  un supporto reale e concreto ogni giorno: da casa, nelle scuole, in tanti luoghi d’incontro sul territorio.
 

Perché Telefono Azzurro opera ogni giorno per stare accanto ai minori in difficoltà, non solo attraverso le linee d’ascolto e di pronto intervento, ma anche con tante attività di formazione e di consiglio.


Perché un bambino sereno oggi sarà un adulto migliore domani.