Il contributo che ogni volontario di protezione civile offre alla società è veramente tanto, ma se lo fa preparandosi con i veri professionisti che lavorano sul campo ogni giorno, allora il tutto va oltre ogni aspettativa. Questo è stato uno dei punti principali, che ci ha spinti un anno fa, ad iniziare questo percorso programmato di esercitazioni tematiche riguardanti le nostre principali attività operative.

Quest’anno, il team che ha organizzato l’attività esercitativa della Squadra A.I.B. dell’E.R.A. Sezione Provinciale di Taranto - sede operativa di Mottola, che sarà impegnata nella stagione estiva, ha pensato di farla con i veri professionisti del settore, con quegli uomini che operano in silenzio e con fatica.

E’ partita così, giorno 9 Giugno 2013 a Palagianello la II° Esercitazione Antincendio Boschivo, quest’anno con la gradita partecipazione del personale del Corpo Forestale dello Stato e dell’Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali della Regione Puglia (ARIF), che hanno offerto ai volontari E.R.A. i preziosi e corretti insegnamenti da adottare durante queste impegnative operazioni di supporto in caso di interventi su incendi boschivi. Non è semplice pensare ad un intervento in un incendio boschivo, come non è neanche semplice capire quello che i volontari possono e devono fare durante questo tipo di attività, a spiegarlo sono stati proprio gli esperti del settore, quegli uomini che ogni stagione estiva, si ritrovano a combattono un nemico sempre più difficile da fronteggiare. Le attività esercitative, seguite sul posto alla presenza del Sindaco del Comune di Palagianello Michele Labalestra, dell’Assessore Marco Natale e da un equipaggio della Sezione Provinciale E.R.A. di Brindisi, hanno visto il personale del Corpo Forestale dello Stato, dell’ARIF Regione Puglia e del volontariato E.R.A, impegnarsi insieme durante una simulazione di intervento su incendi boschivi, lavorando ciascuno seguendo le proprie competenze

Una giornata istruttiva ed impegnativa, ma fatta di quella passione per le cose fatte bene, specie quando il contributo del volontariato continua ad essere utile alle Istituzioni ed agli Enti, per raggiungere quegli obiettivi comuni a beneficio della collettività.

Un grazie di vero cuore al Corpo Forestale dello Stato ed all’Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali della Regione Puglia, per la disponibilità e la collaborazione offerta in questo evento.

 

adesso però!!……… aiutateci insieme a difendere quel valore inestimabile che è la natura.

Il Presidente Provinciale E.R.A. Taranto
Maldarizzi Massimo Giuseppe