In data 19/02/2019 i volontari del Coordinamento Provinciale di Taranto E.R.A. Ambiente, hanno ritrovato un cane bloccato in una trappola per cinghiali in un vigneto abbandonato da circa tre giorni presso l'agro di Castellaneta Marina. Alcuni residenti sentivano dei lamenti da giorni ed hanno allertato le Guardie Zoofile di E.R.A. Ambiente che, intervenute sul posto, hanno ritrovato il povero animale bloccato in una morsa e con un cavo d'acciaio. Il salvataggio dell'animali è avvenuto unitamente alla Polizia Locale di Castellaneta e successivamente con il servizio veterinario. Dopo le prime cure il povero cane è stato affidato al servizio veterinario Da un sopralluoghi effettuati nella zona, sono state ritrovate altre trappole.




 

Il Coordinamento Provinciale di Taranto di E.R.A. Ambiente nella giornata di oggi, è intervenuta tra i bagnanti di Castellaneta Marina per recuperare una tartarughina Caretta nata nella zona da poche ore. I volontari di E.R.A. Ambiente hanno da subito allertato il WWF di Policoro che, sul posto, hanno prestato il primo soccorso alla piccola. Dopo poche ore la fortunata tartarughina ha preso il largo.

Lunga vita alla piccola Caretta.

    

   

Il giorno 30/04/2018 la E.R.A. Sezione Provinciale di Taranto, al fine di seguire la scelta avvenuta mesi fa dalla E.R.A. Nazionale, ha costituito il Coordinamento Provinciale di Taranto delle Guardie Zoofile Ambientali di E.R.A. Ambiente che avrà la sua sede operativa a Castellaneta (TA). Le attività previste dalle future Guardie Z.A. saranno mirate a quanto previsto della Leggi  vigenti e dai regolamenti già stabiliti da E.R.A. Ambiente. Lo stesso gruppo operativo, sarà alle dirette dipendenze operative del Coordinamento Nazionale che ha sede a Foggia e verrà impiegato sul territorio avente la sua circoscrizione in ambito provinciale. I Responsabili designati sono: GALANTE Leonardo (Coordinatore Provinciale di Taranto) ed ANGELILLO Giuseppe (Vice Coordinatore Provinciale di Taranto). Per informazioni ed adesioni al coordinamento, potete contattarci tramite l’area del nostro sito dedicata, oppure cliccando sul sito che sarà a breve attivo http://www.guardieeraambiente.it/

   

    

   

Giorno 8 Agosto dell’anno 2018 a Mottola (TA), E.R.A. Ambiente - Coordinamento Provinciale di Taranto ha liberato i due falchetti grillai precedentemente recuperati e curati.

L'emozione di rivederli volare e tornare nel loro ambiente naturale è stata veramente tanta.

La gioia ha colpito tutti, grandi e piccini, un belvedere, quello di Mottola, colpito dalla bellezza di un paesaggio come incantato, che aspettava con ansia il volo di questi due fantastici volatili.

L’evento in questione, ha permesso di conoscere dal vivo le Guardie Zoofile Ambientali di E.R.A. Ambiente ed il loro prezioso contributo che offrono gratuitamente alla comunità ogni giorno ed a qualsiasi ora.

L’E.R.A. ringrazia l’Amministrazione Comunale di Mottola, l’Arma dei Carabinieri Forestali, le Associazioni e la gente intervenuta, ma fa un particolare e doveroso ringraziamento al Coordinatore Provinciale di E.R.A. Ambiente Leonardo Galante, che continua a credere in questo fantastico progetto senza sosta e con una imparagonabile passione.